tremignon

Tremignon – Sagra Madonna del Rosario

Sagra di tremignon

SALUTO DI INIZIO ANNO PASTRORALE 2019/2020

“4 passi… in compagnia”, questo motto che ben conosciamo, se ci pensiamo bene, ci ha accompagnato, in tutte le occasioni in cui ci mettiamo insieme e creiamo incontri di amicizia, di festa. Questo invito desidero proporlo a voi tutti, carissimi parrocchiani, come esperienza da vivere insieme in questo nuovo
Cammino Pastorale 3.V., aggiungendo: per “Far festa e abitare la comunità”
Partiamo da “4 passi “,vissuti quest’estate, per la comunità i campi scuola, per le famiglie le ferie,che ci hanno fatto assaporare il valore dell’amicizia, della compagnia, della natura, del relax e soprattutto delle relazioni, che abbiamo incontrato e coltivato, in questo nostro viaggiare in casa e fuori di casa. Esse ci hanno arricchito e portato a incontrare anche la nostra Fede. Perché ogni incontro è sempre un incontro di fede, di fiducia in Gesù, in Noi e negli Altri.
Questi” passi“,per me e credo per tutti voi sono quelli di tutti i volontari della nostra unità pastorale, che danno il loro tempo gratuitamente, per farla vivere e camminare riscoprendo molteplici servizi pastorali: liturgico –
celebrativo; educativo-caritativo; associativo- economico.

Per abitare la comunità !Abitare la nostra comunità, è darle un volto, un corpo,un vestito,una identità,una concretezza. Noi tutti siamo rivestiti anche dell’abito della comunità, la fede e la fraternità.
Oggi tutto questo lo vivremo nelle nostre due sagre che danno inizio all’ anno Pastorale:quella di San Miche le e quella di San

Giorgio. “4 Passi… in compagnia per gioire”. È lo stile delle nostre .. esse ci aprono la strada e ci invitano a percorrerla;strada della relazione, dove metteremo insieme quanto abbiamo fatto durante l’estate, le esperienze belle , le fatiche, che abbiamo vissuto, e ciò che ogni giorno vivremo. Poi tutti insieme, con questa forza , scopriremo che questa è la vera comunità, dove celebriamo la vita delle famiglie e di ciascuno.

Come sono belli i piedi che recano il lieto annuncio.” Questa è la vera sagra, dove ciascuno con i suoi piedi è una buona notizia di gioia, un buon annuncio di novità ; con i suoi piedi cerca di fare la propria par-te in essa…. A questo invito dobbiamo tutti rispondere, perché la pre-senza, di colui che prepara come di colui che vi partecipa, s’ incontri in un banchetto di festa ,di gioia ,di servizio, di divertimento e di appetito.

In queste feste, Vivremmo due aspetti che identificano la realtà specifica delle due parrocchie, ma che entrambi danno il loro servizio a tutta l’unità Pastorale.
Nella sagra di san MicheleArc. inaugureremo il nuovo campanile. Presenza fondamentale, la cui assenza è quasi inimmaginabile. È attorno al campanile , meglio all’ombra” che la comunità si raccoglie, è punto di riferimento della vista e dell’udito, indica sempre il centro del paese ed è sempre un segno d’identità della comunità cristiana, punto di congiunzio-ne tra cielo e la terra.

Nella sagra di san Giorgio del Rosario, riscopriremo,attraverso la figura di Suor Liduina delleSalesie, la ricchezza del nostro Asilo Par-rocchiale. Attraverso questa donna, scopriremo la semplicità, l’umiltà, la generosità e la missionarietà,concetti che troviamo presenti sia nella let-tera del Vescovo presentata 8 settembre a Monte Berico: Battezzati e inviati per la vita del mondo”,sia in quella del Papa;la Beata Liduina fece della sua giovane e intensa esistenza,un dono d’amore per la vita dei fra-telli,rendendo così alla Chiesa e la mondo contemporaneo,lacerato da tante divisioni e discordie,una chiara e convincente testimonianza del Vangelo della carità.
Con il suono delle Campane e la voce di Suor Liduina, vogliamo affida-re ai nostri patroni e a Maria queste nostre feste, e quanti donano le loro energie e il loro tempo per la loro riuscita. E sia quest’anno Pasto-rale , l’anno in cui ,con Maria ci avviciniamo agli altri per far vivere la no-stra Unità Pastorale 3.v

CARISSIMI SOLO 4 PASSI…. CHE SIANO I NOSTRI.
GRAZIE, BUONA FESTA
D.d.

Venerdì 04 ore 21:00 Black Fingers 
Ore 21:30 Herman Medrano & Kalibro 
Sabato 05 ore 22:00 Kevin Costa 
Domenica 06 ore 21:30 Hot Licks 
Lunedì 07 ore 21:30 Dj Enzo musica 360 gradi 
Martedì 08 ore 21:00 “Gli amici del folclore” danze e canti della tradizione veneta Ore 22:00 Dj Tobia Fornasiero

Area Giovani con ottime birre, drink, shot, panini onti e tanto altro